Il Metodo | Birbe & Marmocchi
Asilo Nido Scuola d’Infanzia e Primaria Paritaria

Il Metodo

Con i loro figli gli uomini possono sbagliare in tre modi:

perché trascurano del tutto la loro educazione, perché si accorgono troppo tardi dell’importanza di questa o perché i maestri ai quali li affidano insegnano cose che non servono.

Vi sono persone il cui animo gretto impedisce loro di assumere un insegnante qualificato; e sempre avviene che si paga più uno scudiero che l’educatore del proprio figlio.

Volesse il cielo che fossero meno numerosi coloro che spendono di più per i loro capricci che per l’educazione di un figlio”.

Erasmo da Rotterdam

“L’educazione precoce e liberale dei fanciulli” – 1529

Principi Fondamentali

La Scuola BIRBE & MARMOCCHI è una scuola laica. Ha come fonti di ispirazione fondamentale la Costituzione Italiana (artt. 2-3-30-33-34), la legislazione scolastica relativa ai suddetti tipi di Scuola, un sistema educativo all’avanguardia e il P.E.I (Progetto Educativo d’Istituto).

1. Centralità della Persona

1.1. Principio fondante di tutta l’attività educativa è il rispetto della persona, chiamata a realizzare

responsabilmente la propria unicità nell’interazione con tutti i membri della Scuola.

2. Uguaglianza

2.1. La Scuola è aperta e accoglie tutti coloro che la scelgono senza distinzione di sesso, razza, etnia, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni socio-economiche e di handicap.

2.2. Poiché l’attuale situazione italiana non consente alla Cooperativa di offrire un servizio gratuito, come nella Scuola Statale, il contributo alle spese di gestione concordato annualmente con il Consiglio direttivo della Cooperativa, potrà essere ridotto, quando la domanda di iscrizione, fortemente motivata, trovasse in esso un motivo di rinuncia alla frequenza.

3. Imparzialità e Regolarità

3.1 Le persone che erogano il servizio scolastico sono impegnate ad agire secondo criteri di obiettività, giustizia ed imparzialità.

3.2. La Cooperativa, attraverso le sue componenti, garantisce la regolarità e la continuità del servizio e delle attività educative, secondo il calendario comunicato a inizio anno, nel rispetto delle disposizioni contrattuali sottoscritte dal personale e dei principi e norme giuridiche vigenti.

4. Accogllienza e Integrazione

4.1. La scuola si impegna, con opportuni ed adeguati interventi di tutti gli operatori del servizio, a favorire un clima di accoglienza dei genitori e dei bambini instaurando con tutti rapporti di reciproca disponibilità. In particolare sarà curato l’inserimento e l’integrazione degli allievi nella fase di ingresso, momenti questi che richiedono una particolare attenzione, sensibilità e gradualità d’intervento.

4.2. Nello svolgimento della propria attività ogni operatore ha pieno rispetto dei diritti e degli interessi dell’allievo/a.

5. Diritto di scelta, obbligo scolastico e frequenza

5.1. Tutti i genitori possono scegliere la nostra scuola dopo averne conosciuto il Progetto Educativo (e i  Regolamento applicativo) e valutato responsabilmente diritti e doveri che ne conseguono.

5.2. Per favorire al massimo la continuità educativa e il raggiungimento degli obiettivi propri di ogni tipo di scuola, la scuola articola i suoi interventi nelle fasce d’età dell’arco evolutivo e segue con attenzione gli alunni nel passaggio da un grado all’altro di scuola perché la regolarità della frequenza diventi libera consapevolezza di una scelta.

6. Partecipazione, efficienza e trasparenza

6.1. Ogni membro della Scuola – personale docente e non, genitori, allievi – è protagonista e responsabile dell’attuazione della Carta attraverso una gestione partecipata della Scuola, nell’ambito delle procedure previste nella Cooperativa.

Con l’apporto di tutti viene favorita la più ampia realizzazione degli standard di qualità del servizio.

6.2. La Cooperativa si impegna a favorire anche le attività extrascolastiche che realizzino la funzione della Scuola come centro di promozione educativa, culturale, sociale e civile, consentendo l’uso dell’edificio e delle attrezzature anche fuori dell’orario scolastico, compatibilmente con l’organizzazione del lavoro del personale.

6.3. La Cooperativa, al fine di promuovere e potenziare ogni forma di partecipazione, garantisce l’informazione costante alle famiglie, relativamente alla sua organizzazione e alle attività educativo-didattiche, adoperandosi affinché essa risulti completa, trasparente e tempestiva, salvaguardando il diritto all’informazione riservata.

6.4. L’attività scolastica, e in particolare l’orario di servizio di tutte le componenti, si informa a criteri di efficienza ed efficacia nell’organizzazione dei servizi amministrativi, dell’attività didattica e di ogni altra attività che attualizzi il Piano dell’Offerta Formativa (P.O.F.), tenendo presenti le esigenze espresse dall’utente e le decisioni degli Organi Collegiali di Istituto.

7. Libertà d’insegnamento ed aggiornamento del personale

7.1. Nella programmazione è assicurata ai docenti libertà di insegnamento, sempre però nel rispetto dei principi che ispirano il P.O.F.

7.2. La Cooperativa promuove un costante aggiornamento educativo – didattico – metodologico per rispondere con maggior efficacia al compito educativo e al rapido mutamento della realtà di cui la scuola è parte non secondaria. Tale aggiornamento è – di norma – gestito direttamente dalla Cooperativa.

Contattaci subito

  1. (richiesto)
  2. (richiesta una valida email)
  3. (richiesto)
 

cforms contact form by delicious:days



Birbe & Marmocchi Soc. Coop. A.R.L. Asilo Nido Scuola d’Infanzia e Primaria Paritaria Pubblica

Villaricca, via Palermo 16/A - Tel. e Fax: 0818185155

Villaricca, via Palermo 91/G

P.IVA 05883341215

Resta aggiornato!

Iscriviti alla newsletter Birbe & Marmocchi®